SALONE DEL LIBRO 2019: I CONSIGLI DI LETTURE METROPOLITANE 1 maggio 2019 – Posted in: News&Eventi – Tags: , , , , , , ,

Il Salone Internazionale del Libro di Torino è uno degli appuntamenti più importanti per chi lavora con i libri e per chi li ama (e anche solo per i curiosi appassionati di fiere).

Siamo arrivati alla 32esima edizione, che si terrà dal 9 al 13 maggio 2019 al Lingotto Fiere: 63.000 mq di spazio espositivo e 40 sale per gli incontri. Vi renderete conto che, a parte l’entusiamo evidente per cotanta ricchezza di possibilità, il rischio è quello di finire a vagare con lo sguardo perso nel vuoto senza sapere bene come spendere il proprio tempo ( i soldi sì, quelli si possono spendere gioiosamente e facilmente nei tanti stand).

Ho pensato allora di indicarvi qualche appuntamento che, osservando il programma, ha scatenato il mio interesse: non sarò sicuramente in grado di partecipare a tutto, ma almeno avrò dei punti di riferimento.

Qualche dettaglio pratico: il biglietto intero costa € 10,  € 8 il ridotto. I bambini dai 3 ai 6 anni pagano € 2,50, i giovani dai 7 ai 26 € 8. Il Salone è aperto giovedì, domenica e lunedì dalle 10 alle 20, venerdì e sabato dalle 10 alle 21.  (Trovate tutto sul sito)

Consigli di sopravvivenza:

  • Vestitevi a strati: la temperatura di solito può variare dai -10 ai 35 gradi nell’arco di poche ore
  • Cibo e acqua sono sempre delle grandi incognite: ci saranno? Quanti reni vorranno in cambio di un panino di plastica? Ci saranno fil degne dei migliori uffici postali? Nel dubbio, organizzatevi.
  • Comprerete dei libri, forse tanti. Munitevi di shoppers, secchiate di shoppers.

Diamo il via al Salone di Letture Metropolitane!

ANCHE IO VOGLIO FARE I LIBRI!

Per gli appassionati di editoria e di mestieri legati ai libri

  • NUOVE PROFESSIONI PER L’EDITORIA. TRA MARKETING, WEB E SOCIAL NETWORK – Sabato 11 Maggio, ore 11:30 – Sala Professionali

Quanto sono importanti marketing, promozione, e-commerce e social network nel campo dell’editoria? Fabio Abate, Paola Di Giampaolo, Michele Foschini, Francesco Marchetti vi aiuteranno a scoprirlo.

  • EDITOR E REDATTORI SI NASCE?  Sabato 11 Maggio, ore 12:30 – Sala Professionali

Come diventare un bravo redattore e portare un testo alla pubblicazione, un buon editor e scegliere il giusto libro tra tante proposte o progettarlo da zero?  Non lo diventerete in un’ora ma magari avrete le idee un po’ più chiare.

  • SCRIVERE PER I MEDIA Cinema, radio, televisione Domenica 12 Maggio, ore 14:30  Sala Professionali

Siete aspiranti sceneggiatori? Siete certi che avendone la possibilità potreste scrivere la nuova “Breaking Bad” o Il Castello delle Cerimonie? Questo incontro vi svelerà molte curiosità e come muovere i primi passi.

 E QUELLO LO HAI LETTO?

Per lettori esperti o semplicemente curiosi

  • MELISSA PANARELLO  presenta Il primo dolore (La nave di Teseo) Giovedì 09 Maggio, ore 15:30 Caffè letterario

Melissa Panarello è andata molto più avanti rispetto all’idea che forse avete di lei (ricordate Melissa P.?). Due storie di ragazze, di donne, sulla forza radicale del venire al mondo, sul legame inestinguibile dei sentimenti più istintivi, sulla possibilità di nascere ancora, con la maternità.

  • LETTURE DI MASSIMO CARLOTTO Giovedì 09 Maggio, ore 17:30  Sala Blu

Massimo Carlotto, uno dei più amati scrittore italiani, nonché persona meravigliosa, legge e interpreta Noi, l’Europa di Laurent Gaudé (e/o edizioni), Premio Goncourt 2004. Il tutto con l’accompagnamento musicale di Maurizio Camardi.

  • ADRIÁN N. BRAVI presenta L’idioma di Casilda Moriera (Exòrma) Venerdì 10 Maggio, ore 18:30 Plaza de los Lectores

Noi di Letture abbiamo intervistato Adrian Bravi qualche tempo fa: è stato gentilissimo ed estremamente interessante. Il suo romanzo, la storia di un etnolinguista che decide di rintracciare in un piccolo villaggio tra la Patagonia e la pampa gli ultimi due parlanti un’antica lingua, è stato un’ottima scoperta, sarà bello ascoltarlo, fidatevi.

  • MARCO BALZANO presenta Le parole sono importanti (Einaudi) Sabato 11 Maggio, ore 10:30  Sala Blu

Uno slogan di morettiana memoria per Marco Balzano, che è sempre una garanzia: l’anno scorso ha sfiorato lo Strega con “Resto qui” e quest’anno ci accompagna in un viaggio tra le parole e la loro etimologia.

  • RAFFAELE ALBERTO VENTURA presenta  La guerra di tutti (minimum fax) Sabato 11 Maggio, ore 16:30 Caffè letterario

Dopo il suo esordio Teoria della classe disagiata, che nel 2017 divenne un piccolo caso editoriale, Ventura affronta il tema del tramonto del capitalismo occidentale in un viaggio tra le rovine sontuose della società del benessere, dalla post-verità alla post-politica.

  • NADIA TERRANOVA presenta Addio fantasmi (Einaudi) Sabato 11 Maggio, ore 17:30 Sala Bianca

Non abbiamo paura di schierarci: per il Premio Strega 2019 noi tifiamo Nadia Terranova! Qui trovate il nostro live e la recensione di Addio fantasmi, non perdete l’occasione di ascoltarla dal vivo!

DIVULGARE FORTE!

Per gli amanti della scienza e della divulgazione

  • SAMANTHA CRISTOFORETTI Autrice di Diario di un’apprendista astronauta (La nave di Teseo) Giovedì 09 Maggio, ore 14:00 Sala Oro

La vita nello spazio raccontata da Astrosamantha che, per quasi sette mesi, è stata in orbita attorno alla Terra sulla Stazione Spaziale Internazionale.

  • LUCA MERCALLI  L’emergenza climatica Venerdì 10 Maggio, ore 18:00 Sala Granata

Come si può non amare Luca Mercalli? L’unico in Italia, o quasi, che tenta da anni di dirci quello che ora sta giustamente urlando Greta Thumberg. Il presidente della Società Meteorologica Italiana terrà una lezione che è un invito a impegnarsi per salvare l’umanità.

  • ALBERTO ANGELA Autore di Cleopatra (HarperCollins) Sabato 11 Maggio, ore 10:30 Sala Oro

Che sappia o meno di essere diventato un sex symbol, Alberto Angela ha sempre un sacco di cose interessanti da raccontare. Stavolta ci parlerà della storia di Roma e di tre dei suoi più celebri protagonisti: Cesare, Antonio e Ottaviano.

NON SI LEGGE SOLO A SCUOLA…

Per giovani e giovanissimi

  • MAICOL E MIRCO Venerdì 10 Maggio, ore 11:45  Laboratorio Gotham  da 4 anni

Laboratorio con Maicol&mirco per disegnare insieme Palla Rossa e Palla Blu, i beniamini della serie omonima della collana BaBAO di BAO Publishing.

  • TATIANA BUCCI protagonista di La stella di Andra e Tati (De Agostini) Venerdì 10 Maggio, ore 13:30 Sala Atlantide   da 9 anni

Abbiamo parlato di La stella di Andra e Tati su Radio Elettrica con Alessandra Viola e siamo rimasti molto colpiti dalla storia e da come è stata resa, sia nel fumetto che nel cartone animato. Tatiana Bucci racconta la sua vicenda e quella della sorella Andra, bambine deportate ad Auschwitz e sopravvissute alla Shoah. Andate e portate i vostri figli, nipoti, alunni: non si ricorda mai abbastanza.

  • LETTURE DI FRANCESCO PANNOFINO a partire da Harry Potter Sabato 11 Maggio, ore 16:30  Arena Bookstock

La saga completa di Harry Potter è da ora disponibile su Audible. 118 ore di ascolto lette dall’emozionante voce di Francesco Pannofino, immergiti nelle storie magiche che hanno appassionato milioni di persone in tutto il mondo!

  • RICCARDO GAZZANIGA Autore di Abbiamo toccato le stelle (Rizzoli) Lunedì 13 Maggio, ore 13:30 Sala El Dorado da 12 anni

Storie di campionesse e campioni, vicende umane uniche per parlare, attraverso lo sport, di lotta alle discriminazioni razziali, sessuali e di genere, di coraggio, di disabilità, di amicizia, di diritti delle donne, di migrazioni, di amore e dedizione.

CI SI VEDE A LUCCA L’ANNO PROSSIMO?

Per i cosidetti “fumettari”

  • ALESSANDRO BARONCIANI Reading nello studio di Munari Venerdì 10 Maggio, ore 18:30 Sala El Dorado

Una lettura spettacolo del graphic novel best seller di Alessandro Barociani Le ragazze nello studio di Munari (Bao Publishing).

  • LEO ORTOLANI presenta Due figlie e altri animali feroci (BAO Publishing) Sabato 11 Maggio, ore 17:30 Sala El Dorado

Sono molto curiosa di leggere questa nuova graphic novel di Ortolani che racconta l’adozione internazionale delle sue figlie. Mentre gli cerco uno spazio tra le letture, lo ascolterò qui.

MA VA, C’E’ ANCHE LUI/LEI!?

Le occasioni per incontrare autori stranieri

  • VIET THANH NGUYEN   Il Vietnam e la memoria della guerra Venerdì 10 Maggio, ore 16:30 Sala Azzurra

Vincitore del Premio Pulizer per Il simpatizzante, Nguyen racconta il conflitto che ha segnato la seconda metà del Novecento, una tragedia collettiva per i giovani americani partiti per una guerra incomprensibile, e per l’intero popolo Vietnamita, vittorioso e insieme dilaniato.

  • BJÖRN LARSSON Autore de La lettera di Gertrud (Iperborea) Venerdì 10 Maggio, ore 18:00 Sala Azzurra

Tutto ciò che è svedese suscita in me sempre grandissima gioia: Larsson è amatissimo in Italia e torna a raccontarci il suo ultimo romanzo in cui Martin Brenner, genetista all’apice di una brillante carriera, scoprirà grazie ad una lettera che sua madre non si chiamava Maria, ma Gertrud, ed era un’ebrea sopravvissuta ai lager.

  • SOPHIE KINSELLA E JOJO MOYES Autrici di La famiglia prima di tutto! e Sono sempre io (Mondadori) Sabato 11 Maggio, ore 17:30 Sala Oro

Vi sento: abbandonate i pregiudizi sulla cosidetta “letteratura rosa” (basta con tutte queste etichette!). Sophie Kinsella e Jojo Moyes per la prima volta in Italia insieme, parleranno dell’amicizia che le lega e della scrittura dei loro lettissimi romanzi.

  • CAMILLA LÄCKBERG  Autrice de La gabbia dorata (Marsilio) Sabato 11 Maggio, ore 18:30 Sala Azzurra

Il giallo nordico è, ormai da parecchi anni, un vero fenomeno letterario: lei è la regina del genere e con questo libro  inaugura una nuova serie noir a base di vendetta, mistero e immagino freddo e dolci alla cannella.

  • MATT HAIG  Autore di Vita su un pianeta nervoso (Edizioni e/o) Domenica 12 Maggio, ore 13:00 Sala Azzurra

Dopo il bestseller Come fermare il tempo, un buon successo anche in Italia, lo scrittore inglese torna con una riflessione sulla condizione dell’uomo moderno,  iperconnesso e condizionato dalla tecnologia.

NON CI SONO PIU’ GLI SCRITTORI DI UNA VOLTA                       

Celebrare i grandi del passato

  • PAOLO DI PAOLO  Tempi difficili Venerdì 10 Maggio, ore 12:00 Sala Granata

I nostri sono “tempi difficili”? Charles Dickens, nel romanzo della maturità, racconta i suoi. E cerca una via di riscatto oltre i freddi numeri, nella forza dell’immaginazione e dell’empatia.

  • LUCA BRIASCO  Omaggio a Kerouac Venerdì 10 Maggio, ore 14:00 Sala Granata

A 50 anni dalla morte dell’autore di Sulla strada e Big Sur, libri che hanno segnato più di una generazione, l’americanista ripercorre storia e opere di colui che, con Ginsberg e Ferlinghetti, incarnò l’epopea beatnik.

  • DARIA BIGNARDI  Dappertutto è la felicità: omaggio a Rosa Luxemburg Sabato 11 Maggio, ore 12:00 Sala Granata

Berlino, gennaio 1919, l’insurrezione della Lega Spartachista si conclude tragicamente con l’assassinio della sua ispiratrice, Rosa Luxemburg. Oggi, nel centesimo anniversario dalla morte, una raccolta di lettere torna a dar voce alla più grande rivoluzionaria del secolo scorso. Lettere di fermento e di lotta, intrise di un inestirpabile amore per la vita.

  • JD SALINGER, MIO PADRE. E HOLDEN CAULFIELD Sabato 11 Maggio, ore 12:00 Sala Azzurra

Hype a mille per questo evento, almeno per quanto mi riguarda. Loredana Lipperini incontra Matthew Salinger, il figlio del grande scrittore,  in occasione del centenario della nascita dell’autore. Che sia un giorno ideale per i pescibanana?

  • LUCA BRIASCO E ROBERTO MUSSAPI  Omaggio a Herman Melville Sabato 11 Maggio, ore 13:00 Sala Granata

A 200 anni dalla nascita dell’autore di capolavori come Moby Dick  e Bartleby lo scrivano, il dialogo tra l’americanista e il traduttore e poeta, per ricordare lo scrittore che, dopo aver conosciuto il successo, morì solo e quasi dimenticato.

  • CRISTIANO CAVINA  Omaggio a Eduardo Galeano Lunedì 13 Maggio, ore 13:00 Sala Granata

Lo scrittore di Casola Valsenio racconta il suo autore del cuore. Letture disparate e commenti appassionati per scoprire e riscoprire il grande uruguaiano, autore di, tra gli altri, Il libro degli abbracci.

  • NADIA TERRANOVA Omaggio a Marina Cvetaeva Lunedì 13 Maggio, ore 14:00 Sala Granata

La scrittrice legge e commenta le pagine di Soneka nella traduzione di Luciana Montagnani, favola poetica a metà tra sogno e realtà ambientata nella Mosca alle soglie del 1919.

  • FRANCESCA DIOTALLEVI Omaggio a Anna Maria Ortese Lunedì 13 Maggio, ore 15:00 Sala Granata

L’autrice di Dai tuoi occhi solamente (Neri Pozza), romanzo sulla vita di Vivian Maier, ripercorre le pagine di una delle scrittrici che più l’ha emozionata, autrice di storie di estrema bellezza e grande complessità.

  • ALDA MERINI E LE ALTRE con Eleonora Giovannini Lunedì 13 Maggio, ore 15:00 Spazio Marche

Con Io e Alda Merini. Quello che nessuno sa (Ermes) Eleonora Giovannini inaugura una prolifica produzione che l’ha portata ad esplorare l’universo femminile tra amore, dolore e violenza.

PER CHI AMA PENSARE

  • INCONTRO INAUGURALE  Giulio, cittadino del mondo Giovedì 09 Maggio, ore 10:30 Arena Bookstock

Con Alessandra Ballerini, Claudio Regeni, Paola Regeni, Marino Sinibaldi

Sono passati tre anni e siamo quasi ancora al punto di partenza: i genitori ricordano chi è stato Giulio, il suo lavoro da ricercatore, l’amore per l’Egitto e i desideri che aveva per il futuro suo e del mondo.

  • CHE COSA È IL FASCISMO?  Democrazia allo specchio Venerdì 10 Maggio, ore 16:30 Sala Rossa

Con David Bidussa, Francesco Filippi, Mimmo Franzinelli, Michela Murgia, Claudio Vercelli

Un argomento trattato spesso molto male e con superficialità, mentre meriterebbe grande attenzione, soprattutto in questo periodo storico.

  • TUTTE LE RAGAZZE AVANTI!  Cosa significa crescere femminista per le ragazze di oggi Giovedì 09 Maggio, ore 14:30 Sala Atlantide    da 14 anni

Giusi Marchetta ha ispirato questo sito, quindi è ovvio che l’amiamo molto. Ma il progetto che è nato da Tutte le ragazze avanti (Add) è davvero importante. Un dialogo aperto sui temi della parità e della violenza di genere con Il Tavolo delle ragazze: andate tutti, ragazze e soprattutto ragazzi!

 

Buon Salone e Mind The Book!