Continue reading...

ICONE METROPOLITANE #1 – RUDOLF NUREYEV

Letture Metropolitane dedica la prima puntata di ICONE METROPOLITANE a Rudol’f Nureev, raccontato da Adriano Ercolani. Nato, nel 1938, su un vagone passeggeri della Transiberiana, massimo orgoglio e poi cocente umiliazione per l’Unione Sovietica, icona universale della danza, Rudolf Nureyev (dopo Nijinsky del quale purtroppo non abbiamo testimonianze video) è senza dubbio il ballerino più famoso del Novecento. In occasione del venticinquesimo  anniversario della sua scomparsa, il 29 e 30 Ottobre sarà nelle sale il…

Continue reading
Continue reading...

SFIDA VINTA: ECCO I #100 LIBRI!

Un anno fa iniziava la sfida dei 100 libri da leggere entro il 1 luglio 2018; Flavia ce l’ha fatta, ed ecco la lista completa! 1. “Grande era onirica” Marta Zura-Puntaroni – minimum fax 2. “Le parole ritrovate” Igor Patruno – Ponte Sisto 3. “Tutto il tempo che vuoi” – Francesco Gungui  –  Giunti 4. “Amatissima” – Toni Morrison – Sperling&Kupfer 5. “Al buio” – Carlotta Borasio e Andrea Malabaila  – Intermezzi 6. “L’ultima bambina…

Continue reading
Continue reading...

Flavia Capone e la Sfida dei 100 Libri

Riuscirà Flavia Capone, la founder di Letture Metropolitane, a leggere 100 libri in un anno? Lo scopriremo il 1 luglio 2018, nel frattempo seguite la sfida attraverso i video e scoprite quali sono questi 100 libri… Mind the Book! NOVEMBRE 2017 SETTEMBRE 2017 LUGLIO 2017 INIZIA LA SFIDA: riuscirà Flavia a leggere 100 libri in un anno?

Continue reading
Continue reading...

Letture Metropolitane al festival “6 in Estate” di Lunghezza

Letture Metropolitane ha partecipato al festival “6 in Estate” di Lunghezza moderando quattro presentazioni, dal 2 al 5 settembre 2017: “La forma del buio” di Mirko Zilahy (Longanesi), “Narciselfie” di Stefano Greco e Silvio Valota (Il Ciliegio), “A ciascuno i suoi santi” di Franco Bernini (Chiarelettere) e “Mandami tanta vita” di Paolo Di Paolo (Feltrinelli). Ecco tutti i video! Mind The Book! “LA FORMA DEL BUIO” – FLAVIA CAPONE INTERVISTA MIRKO ZILAHY “NARCISELFIE” – FLAVIA…

Continue reading

Articoli di Flaminia Gambini

Recensione di “Il bagaglio geniale” di Maria Letizia Polverini Recensione di “La custode del miele e delle api” di Cristina Caboni Recensione di “Cenere sulla brughiera” di Francesca de Angelis Recensione di “Il profumo delle foglie di limone” di Clara Sànchez Recensione di “L’imprevedibile piano della scrittrice senza nome” di Alice Basso Recensione di “Dal tuo terrazzo si vede casa mia” di Elvis Malaj Recensione di “Blu come la notte” di Simone Van der Vlugt…

Continue reading

Articoli di Alessandro Luciani

Recensione di “Che Dio perdona tutti” di Pif Recensione di “Ninfee nere” di Michel Bussi Recensione di “Stoner” di John Williams Recensione di “Il tradimento” di Federico Rampini Recensione di “Tutta la luce che non vediamo” di Anthony Doerr  Recensione di “La terza notte di Valpurga” di Karl Kraus Recensione di “Fantasmagoriana” di Fabio Camilletti  Recensione di “Colosseo vendesi” di Marcello Sorgi Four Energy Heroes: un fumetto, un grande messaggio Recensione di “L’ipocrisia dell’Occidente” di…

Continue reading
Continue reading...

Articoli di Beatrice Palazzoni

Recensione di “I terribili segreti di Maxwell Sim” di Jonathan Coe Recensione di “Tu non lo sai da dove vengo” di Francesco Randazzo Recensione di “Cherryman dà la caccia a mister White” di Jacob Arjouni Letture Metropolitane intervista la sociolinguista Vera Gheno  

Continue reading
Continue reading...

BOOKCROSSING IN OSPEDALE: QUANDO LA LETTURA AIUTA A CURARSI

Il bookcrossing sta lentamente prendendo piede anche in Italia: i libri lasciati liberi di trovare nuovi proprietari, lo scambio di volumi e gli eventi creati ad hoc per favorire questo “circolo virtuoso” di letture sono il segno tangibile che l’interesse per il fenomeno c’è e piano piano sta crescendo. Ma la lettura non è solo intrattenimento: la lettura può essere conforto, sostegno,  mezzo per distogliere la mente da una situazione difficile o semplicemente creare una…

Continue reading