Cart 0

L’IPOCRISIA DELL’OCCIDENTE , ,

Guerra di religione, scontro di civiltà, l’eterna lotta tra Occidente e Oriente. Di teorie ed interpretazioni della crisi internazionale che viviamo ce ne sono tante anche se troppo spesso sono carenti di due aspetti fondamentali: la memoria e la storia. Allora possiamo provare ad affidarci ad uno storico nel tentativo di mettere le cose al loro giusto posto: Oriente, Occidente, religione, fondamentalismo, guerra. Dietro tutto questo c’è un mondo di storia (e di memoria) che dobbiamo recuperare.

 

Provare a capire il difficile periodo storico in cui viviamo: questo è il delicato obiettivo che Franco Cardini si pone con il suo libro L’Ipocrisia dell’Occidente. Grazie alla sua incredibile abilità di storico, il professore, partendo dai principali fatti avvenuti tra il 2014 e il 2015, propone una lucida analisi storica della crisi internazionale contemporanea, soffermandosi soprattutto  sugli errori dell’Occidente e sulle vicende storiche che hanno portato all’attuale crisi mediorientale.  Il libro può essere letto e compreso anche da chi non mastica la tematica “storia” tutti i giorni e aiuta a riflettere sulla contemporaneità.
VOTO  20 FERMATE: Il libro ben si adatta ad una lettura in movimento grazie alla sua non eccessiva grandezza e alla possibilità di leggere i capitoli anche indipendentemente dagli altri, che per inciso non sono mai lunghi o prolissi. Dato che si tratta di un saggio d’attualità consiglio una lettura mattutina o pomeridiana quando il livello di attenzione è ancora alto.

CITAZIONE: Per un anno ho messo insieme e commentato notizie, settimana dopo settimana, meravigliandomi e disperandomi, ogni volta che tornavo a rileggerle, per l’incredibile labilità della nostra memoria.

Alessandro Luciani

Casa Editrice

Editori Laterza

Anno

2016

Pagine

176

Be the first to review “L’IPOCRISIA DELL’OCCIDENTE”